La raccolta e la lavorazione dell’ortica a Malalbergo

Standard

Raccolta e lavorazione orticaLa raccolta dell’ortica inizia i primi di aprile e prosegue fino alla metà di maggio, periodo nel quale la pianta è nelle migliori condizioni vegetative e quindi qualitative. Si scelgono zone di raccolta lontane da strade e da altre possibili fonti d’inquinamento. La raccolta viene fatta da un gruppo di 4/5 persone dotate di falce fienaia, che provvedono al taglio delle piante d’ortica. Immediatamente dopo una di queste, munita di guanti, provvede a raccogliere il materiale sfalciato e, dopo averlo inserito in grandi sacchi, viene trasportato presso la sede del circolo paesano di Malalbergo dove inizia la lavorazione vera e propria Tolte dai sacchi le ortiche vengono rovesciate su un grande tavolo dove una ventina di persone, dotate di guanti, provvede a sfogliarle separandole dagli steli.

I mucchi di foglie così ottenuti passano alla fase della lavatura e alla successiva sbollentatura mediante la quale in 5 minuti si tolgono le sostanze urticanti (acido formico, ecc.). Completata la bollitura il prodotto, sgrondato dall’acqua, viene inserito in una pressa che lo trasforma in tante formelle che subito dopo vengono, tramite un apparecchio abbattitore di temperatura, portate sotto zero. In questo stato vengono conservate fino al periodo della sagra per essere utilizzate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...